Terapia del doloreAgopuntura e MTCOmotossicologia e omeopatiaTecniche di BiorisonanzaTerapia BiospectrumSeqexIdrocolonterapiaMetodo Kousmine IntegratoFitoterapiaTerapia antifumoNutrizione Superiore

Nome Sezione » Lavaggio del colon

Lavaggio del colon

Un intestino sano è il presupposto per un corpo sano: oggi è facile con il lavaggio del colon (GUARDA IL VIDEO).
Il lavaggio intestinale, se eseguito da personale esperto, è una terapia completamente indolore, che lascia una sensazione di grande benessere.
Nel Centro Medico Broussais il lavaggio dell'intestino viene effettuato dalla terapeuta Elisabetta Carestia.
Gonfiore addominale, colon irritabile, stitichezza, flatulenza? 
Alito cattivo, acne, invecchiamento della pelle, stanchezza cronica?
Allergie, dermatite, psoriasi ?
Familiarità per tumori ?
L'idrocolonterapia è il trattamento ideale, indolore, per affrontare tutti questi problemi.

IDROCOLONTERAPIA E MICROECOLOGIA

La Microecologia è la nuova scienza che studia le interazioni fra l'organismo umano e le colonie microbiche che lo abitano.

Infatti, sia la superficie di contatto esterna (pelle) che quella interna del corpo umano (mucose) sono fisiologicamente colonizzate da microbi che comprendono diverse specie di batteri.

La presenza fisiologica di tali microrganismi è fondamentale, in quanto l'organismo viene stimolato a mantenere una buona reattività immunitaria e a non venire invaso da microrganismi patogeni come funghi, protozoi, parassiti, candida, ecc.

Scopo delle terapie microecologiche è il ripristino dell’equilibrio ecologico naturale fra l'organismo umano ed i suoi microrganismi, quando tale equilibrio sia disturbato (in tal caso si parla di "disbiosi").

 

LA SALUTE DEL NOSTRO INTESTINO

Uno dei motivi principali per decidere di effettuare il lavaggio del colon è il grande potenziamento immunologico che esso produce.

Infatti, non tutti sanno che i linfociti B, le cellule del nostro sistema immunitario deputate alla produzione degli anticorpi, si formano per l’80% nelle stazioni linfatiche localizzate a livello delle mucose, principalmente in quelle intestinali (denominate placche di Peyer) e in quelle dell'apparato respiratorio.

Questo sistema di difesa è denominato, in sigla anglosassone, "Sistema M.A.L.T.", cioè "tessuto linfatico associato alle mucose".

Dunque gli anticorpi si formano principalmente nell’intestino e nell'apparato respiratorio.

Oggi la maggior parte delle persone soffre di disbiosi, ovvero delle conseguenze di una cattiva convivenza fra uomo e batteri intestinali.

Ciò è dovuto alla graduale distruzione della flora intestinale, formata da miliardi di batteri “buoni”, che vivono cioè in simbiosi con noi svolgendo funzioni fondamentali per la nostra salute (per esempio producono le vitamine del gruppo B).

L’equilibrio fra uomo e batteri viene disturbato da molti fattori: alimentazione sbagliata, accumulo di tossine, abuso di medicinali, inquinamento ambientale, ecc. 

Come conseguenza si ha una drastica diminuzione delle difese immunitarie dell’organismo.

 

COS'E' LA
IDROCOLONTERAPIA

Oggi è frequente soffrire di colite, stitichezza cronica, gonfiori e flatulenza causate prevalentemente da un’alimentazione innaturale e  da abuso di medicine.

In queste condizioni l’intestino perde la sua forma normale ed si presenta pieno di incrostazioni (quasi tutte le persone presentano incrostazioni fecali che vanno dai 500 grammi fino a 2-3 Kg di peso senza rendersene conto).

Anche le persone che evacuano regolarmente hanno un colon pieno di residui fecali induriti ed incrostati lungo le pareti.

Questi residui accumulati, insieme alle sostanze tossiche prodotte a causa di una flora batterica alterata, avvelenano l’intero organismo, fino a facilitare l’instaurarsi di tantissime patologie ed un indebolimento del sistema immunitario.

 

COME SI EFFETTUA IL
LAVAGGIO DELL'INTESTINO 

L'idrocolonterapia è una tecnica nata negli anni '30 negli USA, dove è tutt'ora molto diffusa, come pure in Francia ed in Inghilterra, e consiste in un lavaggio profondo e completo dell’intestino mediante irrigazione di acqua sterilizzata ed arricchita di ossigeno.

Questa terapia deve essere effettuata da personale con una formazione specifica e grande esperienza, in modo che il lavaggio del colon sia del tutto indolore; nel Centro Medico Broussais l'idrocolon viene effettuato dalla terapeuta Elisabetta Carestia.

Già dopo la prima seduta si potrà constatare un notevole miglioramento dello stato generale di salute.

Il liquido di lavaggio viene introdotto nel colon dal retto per mezzo di una cannula monouso e di due tubi che consentono l’ingresso e la fuoriuscita dell’acqua senza che la persona debba muoversi.

Tutta l’operazione è completamente indolore ed inodore, è accompagnata da un massaggio esterno sulla parete addominale e termina quando l’acqua in uscita si presenta limpida.

Ogni seduta di lavaggio del colon non supera mai i 40-50 minuti e nei giorni successivi al trattamento vengono prescritti fermenti naturali per il ripristino dell'equilibrio della flora batterica intestinale.

L’idrocolonterapia può richiedere un diverso numero di sedute, in genere da 3 a 5, con frequenza variabile da 15 a 60 giorni, a seconda della patologia o del disturbo intestinale da trattare. In ogni caso, la frequenza viene consigliata dalla terapeuta. 

Un lavaggio intestinale isolato, da ripetersi ai cambi di stagione, è comunque indicato a scopo preventivo.

 

 INDICAZIONI UTILI PER IL
LAVAGGIO DEL COLON 

1) prevenzione di patologie croniche e degenerative (diverticoli, polipi, rettocolite, morbo di crohn, tumori, ecc.)

2) riequilibrio della flora intestinale

3) potenziamento delle difese immunitarie
 

4) cura di sintomi intestinali quali: colite, stitichezza, gonfiore addominale, meteorismo, flatulenza, diarrea, ecc.

5) cura di sintomi generali quali allergie, malattie della pelle, psoriasi, alito cattivo, invecchiamento cutaneo, ecc.

Sembra davvero incredibile, anche perché generalmente i medici non ne parlano, ma molti problemi e malattie hanno la loro causa profonda in un cattivo funzionamento dell'intestino, dovuto al poco movimento, inquinamento ambientale e uso di medicinali non naturali. A questi fattori dobbiamo aggiungere un'alimentazione sbilanciata, troppo ricca di zuccheri industriali e proteine, di alimenti raffinati e additivi chimici, e povera di elementi primari, come fibre, vitamine e sali minerali.

Anche lo stress, dal canto suo, può determinare un'alterazione delle pareti intestinali provocando una contrazione eccessiva o insufficiente, e può anche influenzare la flora batterica, rallentandone la ricostruzione.

Va notato che in un intestino sano la mucosa dovrebbe rinnovarsi ogni quattro giorni. A causa di questi motivi i movimenti dell'intestino (peristalsi), del colon in particolare, sono alquanto rallentati. Questo fenomeno causa un accumulo di scorie nelle "tasche" del colon ed in particolare nella zona definita "sigma".

Nel tempo si formano anche delle incrostazioni sulle sue pareti che, a loro volta, rendono ancor più difficile ilnaturale movimento ritmico e ondulatorio, che dovrebbe promuovere il transito dei prodotti fecali diretti verso l'esterno.

Va sottolineato che anche quando si evacua ogni giorno, l'intestino non si libera mai completamente, vi sono comunque degli escrementi che ristagnano diverse ore provocando il degrado della mucosa intestinale e l'alterazione della flora batterica, fenomeno conosciuto con il nome di disbiosi intestinale.

Quando subentra la disbiosi i batteri salutari (tra cui Lactobacillus Acidophilus) diminuiscono e quelli nocivi (tra cui il Bacillus Coli) aumentano. Questo mutamento della flora intestinale rende impossibile la completa elaborazione dei materiali fecali, si generano pertanto fermentazioni e putrefazioni che non solo intossicano tutto l'organismo, ma riducono notevolmente le difese immunitarie.

L'intossicazione intestinale, diffondendosi nell'intero organismo, può manifestarsi nei sintomi più disparati, tra essi citiamo: emicranie croniche, allergie, acne, psoriasi, altre malattie della pelle, turbe alla prostata, diverticoli, gravi costipazioni, prolassi intestinali, artriti, reumatismi, disturbi cardiaci, asma, problemi respiratori, noduli al seno, perdita di vitalità, stanchezza, depressione, mancanza di concentrazione, aggressività, attacchi di panico, infezioni, infiammazioni, poliartrite, problemi ai capelli e molti altri disturbi.

Purtroppo i lassativi, oggi largamente usati, danno solo un beneficio momentaneo perché, a lungo termine, tendono a danneggiare la mucosa intestinale, provocando anche un cambiamento della colorazione della mucosa.

Il benessere psico-fisico e la vitalità di ciascuno di noi sono collegati da vicino alla salute del nostro colon. Molte persone, che affermano di essere in buona salute, non immaginano che numerosi agenti nocivi, quali ad esempio gli additivi chimici alimentari o altre sostanze che il nostro organismo non riesce a “gestire”, vanno ad accumularsi proprio nel colon. Per evitare che questo accumulo di scorie inneschi un processo di autointossicazione è dunque necessario mantenere il nostro intestino pulito. Il lavaggio del colon è la terapia più indicata per purificare il tratto intestinale.

La regolarizzazione delle funzioni intestinali favorita dall’idrocolonterapia contribuisce a ristabilire il benessere generale dell’organismo, in quanto l’intestino è implicato anche in altri processi fondamentali per il benessere generale della persona quali ad esempio quello digestivo. Naturalmente, questa terapia deve essere coadiuvata da una contestuale correzione delle cattive abitudini alimentari, possibilmente unita ad un po’ di attività fisica.

Insomma, l’idrocolonterapia deve rappresentare uno stimolo per reimpostare definitivamente e qualitativamente la propria vita.

Invitiamo quanti di voi volessero sapere di più sugli effetti benefici dell’idrocolonterapia o semplicemente sul colon e le sue funzioni a leggere questi articoli di approfondimento in lingua inglese comprese delle mappe a colori che meglio ancora delle parole fanno capire le funzioni di questo fantastico organo.


http://www.colonicsbykathy.com/colon-health.html
http://www.amazon.com/Colon-Therapy-Chart-Walker-D-Sc/dp/1570672415

COME FUNZIONA L'IDROCOLONTERAPIA? GUARDA IL VIDEO

 

NEWS

Canali Broussais

 
Poliambulatorio Specialistico gestito da "Centro Medico Francois Broussais s.r.l." P. IVA 03557111006
Sede legale ed operativa: Largo A. Sarti, 4, 00196 Roma Autorizzazione all'apertura ed all'esercizio dell'attività sanitaria n. 11 rilasciata dal Comune di Roma in data 2/2/2000
Recapiti: Tel. 06 3201127 - 06 3240278 Fax 06 3236402 info@centrobroussais.it

Direttore sanitario: dott. Salvatore Simeone, nato a Pignataro Maggiore (CE), l'8/2/1957, Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l'Università di Roma "La Sapienza" in data 05/04/1986 Abilitazione presso Università di Roma "La Sapienza" sessione novembre 1986 Iscrizione all'Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Roma al n. M49028

Io sottoscritto dott.Salvatore Simeone, in qualità di Direttore Sanitario del Centro Medico Francois Broussais s.r.l. dichiaro sotto la mia responsabilità che il messaggio contenuto nel presente sito è diramato nel rispetto delle linee guida per la pubblicità e l'informazione sui siti internet (come da Delibera 129/2007 del Consiglio dell'Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Roma del 19/06/2007.)